Incoming buyer

B2B con i distributori

La crescita delle esportazioni da parte delle aziende attive nel settore medicale, conferma l’interesse degli operatori italiani nei confronti dell’estero, nonché la riconosciuta validità del prodotto made in Italy.

Con l’obiettivo di creare un punto di incontro tra domanda e offerta, Exposanità ha organizzato un’incoming di distributori selezionati provenienti da mercati particolarmente interessanti: i Paesi obiettivo dell’edizione 2018 sono stati Arabia Saudita, Francia e Germania.

Un’attenzione particolare è rivolta all’Arabia Saudita, che nel suo piano Saudi Vision 2030 punta a realizzare consistenti progetti infrastrutturali sanitari, promuovendo la partecipazione di soggetti internazionali. La Camera di commercio di Asharqia stima un volume di investimenti privati pari a 85 miliardi di euro entro il 2020. Questo porterà alla realizzazione di nuovi ospedali e ad un incremento delle dotazioni di quelli già esistenti, andando così a creare un mercato particolarmente attrattivo per gli investimenti stranieri.

Scopri di più sui componenti delle delegazioni presenti a Exposanità: Arabia Saudita, Francia, Germania.

Gli incontri con i buyer sono stati riservati unicamente agli espositori che, gratuitamente, hanno comunicato interesse ai meeting.

 

Iniziativa promossa e realizzata in collaborazione e con il contributo di 

Regione-emilia-romagna-exposanità

In partnership: