Think Tank Fragilità

Aspettando Exposanità 2021

Think tank fragilità: una giornata di riflessione sul sistema socio-sanitario e sul futuro possibile dell’assistenza ai fragili a cura di Exposanità

 

La recente emergenza sanitaria ha avuto pesanti ripercussioni sul mondo socio – sanitario e sul lavoro di chi si occupa di fragilità, mettendo in luce le debolezze di un sistema che va rifondato, sostenuto e valorizzato. I protagonisti dei servizi per la non autosufficienza si confronteranno per ridisegnare un nuovo modello di assistenza, che tuteli la salute dei fragili e dei lavoratori, ristabilendo il patto di alleanza con le famiglie e l’opinione pubblica.

In questa prospettiva, Exposanità organizza:

 

Venerdì 13 novembre 2020 – ore 10:00

la tavola rotonda virtuale

Fragilità: verso un nuovo assetto dei servizi per la non autosufficienza?

 

Al tavolo siederanno le associazioni che rappresentano i principali attori dell’assistenza.

Introduce:

  • Marilena Pavarelli, Project Manager Exposanità

Intervengono:

  • Sergio Sgubin – Presidente Ansdipp
  • Alberto De Santis – Presidente Anaste
  • Fabio Cavicchi – Uneba Emilia Romagna
  • Nicola Pisaroni – Presidente Anoss
  • Nicola Draoli – FNOPI
  • Clelia D’Anastasio – Presidente ARAD
  • Francesco Ciaghi, GIS Fisioterapia Geriatrica – AIFI
  • Michela Bentivegna – AITO
  • Isabella Mori – Responsabile servizio di tutela Cittadinanzattiva

Modera:

  • Antonio Sebastiano – LIUC, Università Cattaneo

Trae le conclusioni:

  • Renato Dapero – Editrice Dapero, Direttore Editoriale rivista “Cura”

 

Al termine dei lavori sarà redatto un position paper da inviare alla Commissione per la Riforma delle Strutture Socio Sanitarie per Anziani recentemente istituita dal Ministro Speranza.

Venerdì 13 novembre 2020 – ore 14:30

Tavolo di lavoro virtuale

Verso un manifesto della qualità della cura e dell’abitare:
Domanda e Offerta si incontrano

Gli enti gestori di strutture per la non autosufficienza sottoporranno le esigenze emerse durante l’emergenza Covid ai fornitori di prodotti e servizi per il mondo sanitario e socio-sanitario, le aziende risponderanno illustrando le loro soluzioni più innovative.

 

Interverranno, in rappresentanza della Domanda, i rappresentanti degli enti gestori:

  • Franco Iurlaro – Direttore IPAB Luigi Mariutto
  • Renato Dapero – Dapero Editrice, Direttore Editoriale Rivista Cura
  • Fabio Bonetta – Direttore ITIS Trieste
  • Paola Garbella – Direttore Generale Fondazione Cerino Zegna Impresa Sociale
  • Elena Weber – Direttore Generale Istituto Regionale Rittmeyer per i Ciechi
  • Marina Indino – Direttore Generale Villaggio Amico

 

Risponderanno, in rappresentanza dell’Offerta, i relatori delle Aziende Sponsor:

  • Giampaolo Armellin – Responsabile Ricerca & Innovazione CBAControllare e gestire il rischio CoViD-19
  • Umberto Valente – Wireless Solutions Sales & Marketing AscomAscom long term care solutions
  • Luca Avagliano – Responsabile Commerciale Margotta MedicalSoftware gestionali nel settore dell’assistenza Socio Sanitaria
  • Giuseppe Camaccioli – Presidente Deca Computer & SoftwareGuardiamoci in faccia
  • Gianluca Ruggeri – Project Sales Dorma KabaAccesso Sicuro by Dormakaba: viaggio all’interno delle strutture sanitarie tra igiene e sicurezza
  • Corrado Ghidini – Amministratore Delegato Italian Biomedical DevicesBioRespira: sistema innovativo di ventilazione polmonare domiciliare con telemedicina per pazienti con disabilità e cronicità
  • Corrado Cerutti – Area Manager Genano ItaliaDecontaminare gli ambienti a tutela dei più deboli
  • Ilaria Valtolina – Sales Account Specialist Farmoderm Importanza e vantaggi della Metodica di igiene Bioderm
  • Stefano Tedesco – Chief Executive Officer Ergotek Spazi comuni, luoghi di vita con la persona al centro
  • Antonella Monteleone – Coordinatrice Servizio Nutrizionali IoSanoCura della qualità nutrizionale
  • Michele Caratti – Product Specialist Welcare IndustriesLa sfida alle ICA: prevenzione e gestione delle infezioni correlate all’assistenza nel 2020
  • Andrea Abbasciano e Francesca Notari – Direzione HCH e Health Care Help S.p.A. – Harmonie Care – Strategie di arredo Anticovid

 

Nello scenario attuale, la collaborazione tra gli enti e il mondo imprenditoriale diventa elemento imprescindibile per produrre reali prospettive di valorizzazione e crescita del settore

 

Iscriviti alla piattaforma per seguire l’evento >>

In collaborazione con:

“Quando perdi, non perdere la lezione: le residenze per anziani come realtà da rivelare e modello interamente da ripensare, verso una nuova qualità della cura e dell’abitare”
L’apporto creativo ed innovativo delle aziende del settore socio sanitario: le esigenze cui rispondere.

Leggi il documento di indirizzo a cura di Franco Iurlaro, Direttore Generale IPAB Luigi Mariutto, Mirano.

Gli enti gestori di strutture per la non autosufficienza sottoporranno le proprie esigenze ai fornitori di prodotti e servizi per il mondo sanitario e socio-sanitario, le aziende risponderanno illustrando le loro soluzioni più innovative.
Nello scenario attuale, la collaborazione tra gli enti e il mondo imprenditoriale diventa elemento imprescindibile per produrre reali prospettive di valorizzazione e crescita del settore.

 

Maggiori informazioni
Isabella Baricchi

051 05.60.731

Oltre ai due convegni previsti per la giornata, sarà possibile interagire direttamente con le aziende che hanno aderito all’iniziativa tramite la Live Chat a disposizione sulla piattaforma, nelle pagine dedicate agli sponsor.

 

 

Con il contributo non condizionante di:

In caso di problemi tecnici per la ricezione delle email di iscrizione alla piattaforma, scrivere a isabella.baricchi@boseventi.it